Domenica 18 novembre 2018

  • Sala Nettuno ore 10.00 · 12.00

    RACCONTARE L’ARCHEOLOGIA: ESPERIENZE DI COMUNICAZIONE CULTURALE IN ITALIA E ALL’ESTERO
    a cura di ANA Associazione Nazionale Archeologi con il patrocinio di Confprofessioni

    introduce e modera
    Salvo Barrano Presidente Associazione Nazionale Archeologi

    intervengono
    Da musei di storia a musei di storie: la comunicazione del Polo Museale della Sardegna e del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari
    Manuela Puddu Polo Museale della Sardegna

    La comunicazione social istituzionale nei Luoghi dell’Archeologia: blog e social network per raccontare i musei e i parchi archeologici
    Marina Lo Blundo Parco Archeologico di Ostia Antica
    Let’s Dig Again: comunicare l’archeologia dall’analogico al digitale
    Andrea Bellotti e Alessandro Mauro Let’s Dig Again
    L’archeologia virtuale: il filo di Arianna tra il visitatore e il Patrimonio Culturale
    Ivana Cerato CNR ITABC Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali
    La Basilica della Natività di Betlemme. Dal progetto di restauro alla creazione di un itinerario di turismo consapevole
    Alessandro Fichera Coopera soc. coop.

    conclude
    Paola Fiorillo Confprofessioni

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Cerere ore 10.00 · 12.00

    LE POTENZIALITÀ DELLA RETE PRO LOCO NELLA GESTIONE DEI PATRIMONI CULTURALI
    a cura di UNPLI Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

    introduce
    Antonino La Spina Presidente UNPLI Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

    indirizzi di saluto
    Ugo Picarelli Fondatore e Direttore della Borsa
    Roberto Prescendi Commissario UNPLI Campania

    intervengono
    Comunità e partecipazione nei percorsi UNESCO
    Patrizia Nardi Esperta in valorizzazioni culturali e candidature UNESCO
    L’ICDE e la tutela del patrimonio culturale
    Stefania Baldinotti Funzionario ICDE Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia
    Le attività della rete Pro Loco in ambito culturale
    Fernando Tomasello Responsabile Dipartimento Cultura, Ambiente e Paesaggio UNPLI

    buone pratiche Pro Loco nella gestione e valorizzazione di siti culturali
    La gestione del Museo Archeologico dell’antica Volcei
    Marcello Nardiello Presidente Pro Loco Buccino (SA)
    La gestione del Parco Archeologico delle Terme Taurine
    Maria Cristina Ciaffi Presidente Pro Loco Civitavecchia (RM)
    Lo sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione dei beni archeologici
    Lucio Delfino Presidente Pro Loco Grumento Nova (PZ)

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Velia ore 10.00 · 10.30

    L’ARCHEOCLUB PER IL PATRIMONIO CULTURALE: L’ADOZIONE DELL’ANTICA CHIESA DI SAN MICHELE ARCANGELO A FORMELLO E IL RESTAURO DELLE SUPERFICI AFFRESCATE
    a cura di Archeoclub d’Italia – sede di Formello

    intervengono
    Claudio Lo Monaco Consigliere Nazionale Archeoclub d’Italia
    Carla Sisto Presidente Sede di Formello di Archeoclub d’Italia

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Velia ore 10.30 · 11.00

    CANNE DELLA BATTAGLIA 2.0 FRA TERRITORIO, ARCHEOLOGIA, VOLONTARIATO. ANALISI E PROGETTI
    a cura di Archeoclub d’Italia – sede di Canne della Battaglia-Barletta

    interviene
    Vitantonio Vinella Giornalista e Presidente Sede di Canne della Battaglia-Barletta di Archeoclub d’Italia

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Velia ore 11.00 · 13.00

    PAESAGGI AGRICOLI, PAESAGGI ARCHEOLOGICI: LA CURA DEL PAESAGGIO RURALE NELLA VALORIZZAZIONE DEI SITI ARCHEOLOGICI
    a cura del FAI Campania

    introduce e modera
    Maria Rosaria de Divitiis
    Presidente Regionale FAI Campania

    intervengono
    Carmela Capaldi Associato di Archeologia Classica Università degli Studi di Napoli “Federico II”

    Antonio di Gennaro Agronomo e Delegato Ambiente FAI Campania
    Riccardo Lotti Università degli Studi di Napoli “Federico II”

    ____________________________________________________________________________________

    Stand MiBAC ore 11.00 · 12.00

    ASSAGGI DI STORIA. LE POTENZIALITÀ DEL PATRIMONIO ENOGASTRONOMICO NELLE POLITICHE DI SVILUPPO TERRITORIALE
    a cura del Segretariato Generale MiBAC

    interviene
    Ernesto di Renzo
    Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

    ____________________________________________________________________________________

    Stand Città di Capaccio Paestum ore 11.00 · 12.00

    RURAL FOOD REVOLUTION – COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE GAL
    a cura del Gal Cilento Regeneratio

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Nettuno ore 12.00 · 13.30

    GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA (GAE): NUOVA OPPORTUNITÀ DI LAVORO NELLA NATURA
    Presentazione Associazione AIGAE – Conoscenza del Territorio, Sicurezza

    a cura dell’AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

    intervengono
    Presentazione AIGAE
    Vienna Cammarota
    Coordinatrice Campania e Consigliere Nazionale AIGAE
    Guglielmo Ruggiero Vice Presidente Giunta AIGAE
    Conoscenza del territorio
    Andrea Perciato Socio AIGAE
    Geoturismo e Geoescursionismo
    Paola Napolitano Geologa e Socio AIGAE
    Sicurezza nei sentieri
    Antonello Pontecorvo Socio AIGAE
    Presentazione Rete Radio Montagna
    Giovannino Carrano Radioamatore

    ____________________________________________________________________________________

    Sala Cerere ore 12.00 · 13.30

    IL MELOGRANO DI PAESTUM: PROSPETTIVE PER IL FUTURO
    a cura dell’Associazione “Il Melograno di Paestum”

    moderano
    Paola Desiderio
    Giornalista de Il Mattino
    Gerardo Siano Presidente dell’Associazione Melograno di Paestum

    intervengono
    Corso di formazione sul melograno di Paestum
    Anna Pina Arcaro Presidente del Comitato Promotore DIR
    Storia dell’Arte figurativa del melograno
    Bruno Bambacaro Artista
    La tecnologia al servizio dei processi naturali
    Marisa Di Matteo Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Salerno
    Storia e Mito
    Giuseppe Liuccio Scrittore
    Problematiche sulla realizzazione della filiera del melograno
    Rosa Pepe CREA-OF

    conclude
    Il melograno: possibilità di sviluppo di nuove prospettive economiche per il territorio
    Alfonso Andria Consigliere di Amministrazione del Parco Archeologico di Paestum

    a seguire consegna del Premio “Il Melograno di Paestum” III edizione

X