Sabato 27 novembre

    • Sala Velia ore 9.30 · 13.30

      I GRUPPI ARCHEOLOGICI D’ITALIA E I LORO INTERVENTI DI SALVATAGGIO DI BENI CULTURALI NELLE AREE COLPITE DA SISMA
      in ricorrenza del cinquantenario del terremoto di Tuscania (1971-2021)
      a cura dei Gruppi Archeologici d’Italia

      modera
      Margherita Siani Giornalista de Il Mattino

      intervengono
      Alessandro Tizi Direttore Gruppo Archeologico Città di Tuscania (VT)
      6 febbraio 1971: il terremoto di Tuscania e l’intervento dei Gruppi Archeologici d’Italia
      Gianfranco Gazzetti Direttore Nazionale G.A. d’Italia
      Terremoto del Friuli del 1976. L’attività di Gruppi Archeologici d’Italia
      Leonardo Lozito Direttore Regionale Puglia e Basilicata G.A. d’Italia
      1980 terremoto in Irpinia, associazionismo e MiC un connubio possibile: il ruolo dei Gruppi Archeologici d’Italia nell’area del cratere
      Pietro Luciano Direttore Gruppo Archeologico Avellano e Giuseppe Mollo Storico dell’arte
      Terremoto 1980. L’attività dei Gruppi Archeologici d’Italia in Lucania e Irpinia
      Enrico Ragni Presidente emerito G.A. d’Italia
      Operazione Assisi 1997 “Intervento di recupero degli affreschi della Basilica superiore di San Francesco”
      Carla Lanfranchi Vice Direttore Gruppo Archeologico Ferrarese
      Ferrara nel Cuore: il Contributo dei Volontari del Gruppo Archeologico Ferrarese in occasione del terremoto del 2012 in Emilia

      Rossana Scuderi Geologo, Specialista in Ingegneria e Ambiente
      53 anni fa, il sisma che devastò il Belice

      conclude
      Giuseppe La Spina Direttore Gruppo Archeologico Geloi-Gela (CL)
      Nuove indagini archeologiche presso le fortificazioni Timoleontee di Gela

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 10.00 · 11.00

      OSTIA: UNA VACANZA LUNGA UN ANNO
      a cura del X Municipio di Roma Capitale e del Parco Archeologico di Ostia Antica

      intervengono
      Nicola Della Puca
      Presidente “Roma Mare” Associazione Hotel
      Stefano Pietrolucci
      Presidente Associazione Visita Ostia
      Sergio Comandè
      Presidente Associazione Ostia Ristora
      Daniela Polito
      Responsabile Faita Federcamping Lazio
      Massimiliano Cozzi
      Consigliere “Roma Mare” Associazione hotel
      Giampaolo Scardia
      Responsabile Comunicazione Ascom
      Guendalina Palma
      Responsabile Marketing Best Western
      Valeria Strappini
      Presidente Ascom Confcommercio Roma litorale sud

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Cerere ore 10.00 · 12.00

      1° PREMIO INTERNAZIONALE DI ARCHEOLOGIA SUBACQUEA “SEBASTIANO TUSA”
      nell’ambito della 1ª Conferenza Mediterranea sul Turismo Archeologico Subacqueo

      indirizzi di saluto
      Ugo Picarelli
      Fondatore e Direttore della BMTA
      Mounir Bouchenaki
      Presidente Onorario della BMTA
      Luigi Fozzati
      Coordinatore Scientifico del Premio

      coordina
      Marco Merola
      Giornalista

      presentazione della ricerca “Cultura e Archeologia per un turismo sostenibile di qualità. Il caso del turismo archeologico subacqueo e sue implicazioni” a cura di S.R.M. Studi e Ricerche per il Mezzogiorno
      Salvio Capasso
      Responsabile Servizio Imprese e Territorio S.R.M. Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo

      intervengono
      Alberto Samonà
      Assessore dei Beni culturali e dell’identità siciliana della Regione Siciliana
      Valeria Patrizia Li Vigni Soprintendente del Mare della Regione Siciliana

      consegna del Premio
      per la scoperta archeologica dell’anno o riconoscimento per la carriera
      Xavier Nieto Prieto
      Vice Presidente Comitato Consultivo Tecnico Scientifico della Convenzione 2001 dell’UNESCO sulla Protezione del Patrimonio Culturale Subacqueo

      per la migliore mostra dalla valenza scientifica internazionale
      Paolo Giulierini
      Direttore Museo Archeologico Nazionale di Napoli

      per il progetto più innovativo a cura di Istituzioni, Musei e Parchi Archeologici
      Franco Marzatico
      Soprintendente per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento

      consegna della Targa in memoria di “Claudio Mocchegiani Carpano” alla migliore Tesi di laurea sull’Archeologia Subacquea
      Stefano Vitiello per la tesi “Indagini, rilievi e ipotesi sulla peschiera romana sommersa di Villa Accetta a Gaeta” Corso di Laurea in “Archeologia: Oriente e Occidente”, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

      proiezione di un estratto del documentario “Thalassa, il racconto” scritto da Antonio Longo e Salvatore Agizza, con la regia di Antonio Longo
      Salvatore Agizza
      Archeologo, Editore iMediterranei

      ____________________________________________________________________________________

      Basilica ore 10.00 · 12.30

      EHMA FOR REGENERATION AND NEW GENERATION
      in collaborazione con EHMA European Hotel Managers Association

      modera
      Flavia Marimpietri Giornalista Raiuno

      intervengono
      Alessandro D’Andrea Vice Presidente Solidus e Presidente ADA Associazione Direttori Albergo
      Damiano De Crescenzo Direttore Generale Planetaria Hotels
      Maria Antonella Ferri Ordinario di Economia e Gestione di Impresa, Preside Università Mercatorum
      Palmiro Noschese Hotelier & Luxury Hospitality Developer Fractional Executive, Chief Institutional Committee EHMA
      Giuseppe Rossi Managing Director Roberto Naldi Collection

      partecipano
      i diplomandi degli Istituti Alberghieri e Tecnici del Turismo

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 11.30 · 13.00

      SARANNO FAMOSI: TRA I SITI MENO CONOSCIUTI DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO CAMPANO

      modera
      Gianni Russo Giornalista

      interviene
      Edoardo Colombo Consigliere Amministrazione Gruppo Valica

      partecipano i Sindaci dei Comuni con siti archeologici della Campania
      Atripalda, Avella, Mirabella Eclano, Poggiomarino, Roccagloriosa, San Salvatore Telesino, Teano

      conclude i lavori
      Felice Casucci Assessore alla Semplificazione Amministrativa e al Turismo della Regione Campania

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Cerere ore 12.00 · 13.30

      STORIA E MUSEI AL MICROFONO: IL FENOMENO PODCAST
      a cura di Archeostorie®

      dibattito sul libro “Branded podcast” a cura di Chiara Boracchi ed. Flaccovio

      introduce e modera
      Cinzia Dal Maso Centro studi Archeostorie®

      partecipano i podcaster e autori del libro
      Chiara Boracchi Archeoparole, Masterpiece
      Fabio Bruno Start Me Up
      Marco Cappelli Storia d’Italia
      Andrea W. Castellanza Bistory
      Rossella Pivanti Prime Svolte
      Sebastian Paolo Righi Liberi d’entrare
      Francesco Tassi CEO Vois

      interviene
      Barbara Landi ICOM Italia

      ____________________________________________________________________________________

      Basilica ore 12.30 · 15.00

      ASSEMBLEA DEI DELEGATI REGIONALI DI IGERSITALIA

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 13.00 · 15.00

      IL CILENTO IN PROSPETTIVA. PER UN MODELLO NAZIONALE DI CULTURA DEL TERRITORIO
      a cura dell’Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

      indirizzi di saluto
      Ugo Picarelli
      Fondatore e Direttore della BMTA
      Chiara Bocchio
      Presidente Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

      aprono i lavori
      Ludovica Grompone
      Comitato Regione Campania Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO
      Valentino Piccolo
      Vice Rappresentante Comitato Regione Campania Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO
      Angela D’Angelo
      Comitato Regione Campania Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

      12° UNESCO Youth Forum
      Valentino Piccolo
      Partecipante al 12° UNESCO Youth Forum 2021 selezionato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO

      intervengono
      Sara Roversi
      Fondatrice e Direttrice Future Food Institute
      Nutrire il futuro
      Jacopo Gubitosi
      General Manager Giffoni Opportunity
      La Scuola di tutti
      Pier Luigi Petrillo
      Vice Presidente Organo di esperti mondiali della Convenzione UNESCO per il Patrimonio Culturale Immateriale
      Il new deal della Cultura

      Alessandro Melis
      Curatore Padiglione Italia Biennale di Venezia 2021
      Sei la mia città

      Maria Teresa Cuomo Associato di Politiche e gestione dei beni culturali al Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche Università degli Studi di Salerno
      Patrimonio culturale e identità per uno sviluppo rigenerativo
      Maria Scalisi Curatrice Policy Lab Terre dell’Osso
      Policy Lab Terre dell’Osso

      Gaetano Di Palo Direttore Training Camp ANCI Campania
      Le Politiche di Coesione

      concludono
      Domenico Gambacorta
      Consigliere per la Strategia Nazionale Aree Interne
      Michele Cammarano
      Presidente III Commissione Speciale Aree Interne Regione Campania

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Cerere ore 13.30 · 15.30

      INNOVAZIONE E CULTURA: LE STARTUP AL SERVIZIO DEI TERRITORI PER TROVARE NUOVE SOLUZIONI DAL FORTE IMPATTO SOCIALE E CULTURALE
      in collaborazione con l’Associazione Startup Turismo

      indirizzo di saluto
      Felice Casucci Assessore alla Semplificazione Amministrativa e al Turismo della Regione Campania

      introduce
      Flavio Tagliabue Segretario Generale Associazione Startup Turismo

      modera
      Massimiliano Imbimbo Rappresentante Territoriale Campania Associazione Startup Turismo

      partecipano le Startup
      Businessence
      Cilento Food and Places
      Eager Srl
      Hearth
      Hi.Stories
      HQVillage
      Il Borghista
      Lucus
      Pemcards by Emotion
      RedoMap
      Tela
      Trawellit srl
      Yookye
      Worldy

      Territorio e Innovazione
      intervengono
      Felice Casucci
      Assessore alla Semplificazione Amministrativa e al Turismo della Regione Campania
      Franco Alfieri
      Sindaco di Capaccio Paestum e Presidente Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento
      Giovanni Solimine
      Presidente Fondazione Bellonci (Premio Strega) e Direttore Scientifico candidatura “Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento” per “Capitale Cultura 2024”
      Nello D’Auria
      Segretario ANCI Campania e Sindaco di Gragnano in attesa di conferma

      Cultura e Innovazione
      interviene
      Vito Maria Rosario D’Adamo
      Capo Segreteria del Sottosegretario di Stato alla Cultura Lucia Borgonzoni in attesa di conferma

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Velia ore 13.30 · 15.00

      ACQUEDOTTI STORICI. DAL “CAPUT AQUAE” AL “CASTELLUM AQUAE”, IL PERCORSO LIQUIDO DELLA CIVILTÀ
      in collaborazione con le sedi di Bovino (FG), Castellammare di Stabia (NA), Termini Imerese (PA) dell’Archeoclub d’Italia

      introduce
      Rosario Santanastasio Presidente Nazionale Archeoclub d’Italia

      intervengono
      Valentino Romano Archeologo
      Il percorso dell’acqua a Vibinum
      Massimo Santaniello Presidente Archeoclub d’Italia di Castellammare di Stabia
      Catello Lamberti Vice Presidente Archeoclub d’Italia di Castellammare di Stabia
      Rachele Esposito Archeologa e Socia Archeoclub d’Italia di Castellammare di Stabia
      Gli acquedotti dell’Ager Stanianus
      Roberto Tedesco Socio Archeoclub d’Italia di Termini Imerese
      Termini Imerese, l’approvvigionamento idrico in età romana: l’acquedotto Cornelio

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 15.00 · 16.30

      MODELLI DI GESTIONE TRA PUBBLICO E PRIVATO PER UNA MIGLIORE FRUIBILITÀ DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO IN CALABRIA E SICILIA
      a cura di Regione Calabria e Regione Siciliana

      intervengono per la Calabria
      Fausto Orsomarso Assessore al Turismo della Regione Calabria
      Fabrizio Sudano Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la provincia di Cosenza
      Mariangela Preta Archeologa e Direttore Polo Museale di Soriano Calabro

      intervengono per la Sicilia
      Alberto Samonà Assessore dei Beni culturali e dell’identità siciliana della Regione Siciliana
      Giuseppe Parello Dirigente del Servizio Gestione dei Parchi e siti Unesco del Dipartimento Regionale Beni Culturali e Identità Siciliana

      Rossella Giglio Direttore Parco Archeologico di Segesta
      Fulvia Toscano Referente progetto “Calabria Sicilia: un ponte per la Cultura”

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Velia ore 15.00 · 18.00

      WORKSHOP ARCHEOVIRTUAL “NUOVE INTERAZIONI: COME CAMBIERÀ IL NOSTRO RAPPORTO COI MUSEI E IL PATRIMONIO CULTURALE”
      in collaborazione con CNR ISPC Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale

      indirizzo di saluto
      Ugo Picarelli Fondatore e Direttore della BMTA

      introduce e modera
      Augusto Palombini CNR ISPC, Coordinatore Scientifico di ArcheoVirtual

      apre i lavori
      Lorenza Manfredi Direttore sede di Roma CNR ISPC

      intervengono
      Davide Borra Imprenditore digitale No.Real e Coordinatore Dipartimento di “Digital Communication design” IAAD Istituto d’Arte Applicata e Design
      Maurizio Forte Docente di Studi classici, Storia dell’arte e Studi visivi Duke University
      Ernesto Lombardi Fondatore e CEO di iComfort
      Anna Maria Marras Coordinatore Commissione “Tecnologie Digitali per i beni culturali” ICOM Italia

      Nadia Murolo e Luciano Ragazzi Direzione Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania
      Eva Pietroni CNR ISPC

      concludono
      Rosanna Romano Direttore Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania
      Laura Moro Direttore Istituto Centrale per la Digitalizzazione del Patrimonio Culturale – Digital Library del Ministero della Cultura in collegamento

      ____________________________________________________________________________________

      Basilica ore 15.00 · 19.00

      PATRIMONIO CULTURALE IN CONNESSIONE: PROSPETTIVE E SVILUPPI DELLA GESTIONE INTEGRATA
      a cura di ICOM Italia

      indirizzi di saluto
      Maura Picciau Direttore Servizio II “Sistema Museale Nazionale” Direzione Generale Musei del MiC
      Rosanna Romano Direttore Generale per le Politiche Culturali e il Turismo della Regione Campania in attesa di conferma
      Vincenzo Santoro Responsabile Dipartimento Cultura e Turismo ANCI
      Adele Maresca Compagna Presidente ICOM Italia

      Il Gruppo di Lavoro “Reti e Sistemi” GLRS di ICOM Italia: obiettivi e strumenti d’indagine
      intervengono
      Manuel Roberto Guido Architetto, già Dirigente MiC e Componente GLRS ICOM Italia
      Il metodo di lavoro, la creazione delle Antenne regionali
      Marcello Tagliente Archeologo, già Funzionario MiC e Componente GLRS ICOM Italia
      Obiettivi e visione del gruppo di lavoro

      Buone pratiche e criticità: casi di studio
      modera
      Tiziana Maffei Direttore Reggia di Caserta e Vice Presidente ICOM Italia
      intervengono
      Marianella Pucci Project manager Mediateur
      La Ri-funzionalizzazione del patrimonio culturale: l’esempio delle reti di tipo misto
      Georgia Cantoni Responsabile comunicazione Musei Civici di Reggio Emilia
      L’analisi delle determinanti come metodo d’indagine dell’aggregazione
      Claudia Baroncini Direttore Fondazione Alinari
      L’importanza delle sinergie Istituzionali per il buon esito dell’aggregazione
      Luca Dal Pozzolo Direttore Osservatorio Culturale del Piemonte
      La governance territoriale: il punto critico della gestione integrata
      Monica Bruzzone Architetto Università di Genova
      Le reti in divenire: i mutamenti delle aggregazioni e il loro impatto sul territorio
      Alessandro Leon Segretario Generale Associazione Economia della Cultura
      La trasversalità delle reti: relazioni interdisciplinari e cooperazioni con la filiera delle produttività locali e delle industrie creative
      Lucia Pini Direttore Galleria Ricci Oddi di Piacenza
      Ivana De Toni Coordinatore Musei Altovicentino
      Antonella Nonnis Coordinatore Ecomuseo della Valle dell’Aso
      La valorizzazione culturale integrata per favorire lo sviluppo economico e sostenibile del territorio
      Anna Cipparrone Direttore Museo Consentia Itinera
      Lavorare in connessione: le opportunità delle reti digitali in tempo di pandemia

      conclude
      Daniela Tisi Direttore Sistema Museale Piceno e Coordinatore GLRS ICOM Italia
      Elementi per l’elaborazione di linee guida e proposte di azione: i primi risultati dell’analisi e prospettive di sviluppo

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Cerere ore 15.30 · 18.00

      CONFERENZA DEI COMITATI SCIENTIFICI NAZIONALI
      a cura di ICOMOS Italia

      indirizzi di saluto
      Maurizio Di Stefano
      Presidente ICOMOS Italia
      Cettina Lenza
      Vice Presidente Vicario ICOMOS Italia

      Conferenza dei Comitati Scientifici Nazionali “Nuovi rischi e opportunità per il patrimonio culturale”
      introduce e modera
      Cettina Lenza
      Vice Presidente Vicario ICOMOS Italia

      intervengono
      Maurizio Di Stefano
      Area 1 – Conoscenza
      Fulvio Rinaudo
      Area 2 – Tecnologia e Diagnostica
      Paolo Salonia
      Area 3 – Materiali
      Cettina Lenza
      Area 4 – Applicazioni e Categorie Regionali
      Francesco Calabrò
      Area 5 – Territori e Turismo Culturale
      Pasquale De Toro
      Area 6 – Comunicazione, Valutazione e Gestione

      Giornata ICOMOS: Territori e Turismo Culturale
      interviene
      Francesco Calabrò
      Università Mediterranea di Reggio Calabria, ICOMOS Italia

      La conservazione del Patrimonio Culturale nel Mediterraneo, politiche e prospettive
      introduce e modera
      Francesco Caruso
      ICOMOS Academy

      intervengono
      Alfonso Andria
      Presidente Centro Universitario Europeo Beni Culturali – Ravello
      Dana Firas Presidente Petra National Trust e ICOMOS Giordania
      Mounir Bouchenaki
      Presidente Onorario della BMTA
      Mariassunta Peci
      Ufficio UNESCO del Ministero della Cultura
      Maurizio Di Stefano
      Presidente ICOMOS Italia

      consegna del Premio “Paestum Mario Napoli” a ICOMOS Italia
      Maurizio Di Stefano Presidente ICOMOS Italia

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 16.30 · 17.15

      INCONTRI CON I PROTAGONISTI
      Mario Tozzi

      modera
      Flavia Marimpietri Giornalista Raiuno

      interviene
      Mario Tozzi Geologo, divulgatore scientifico e conduttore televisivo

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 17.15 · 18.00

      INCONTRI CON I PROTAGONISTI
      Presentazione della statua di origine etrusca raffigurante un leone alato del VI secolo a.C. ritrovata nell’antica città di Vulci, scoperta finalista della 6ª edizione dell’International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”

      coordina
      Andreas M. Steiner Direttore Responsabile Archeo

      intervengono
      Carlo Casi Direttore Scientifico Fondazione Vulci
      Simona Carosi Funzionario Archeologo Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 18.00 · 18.45

      INCONTRI CON I PROTAGONISTI
      Il Colosseo incontra Petra

      coordina
      Paolo Conti
      Giornalista del Corriere della Sera

      intervengono
      Alfonsina Russo Direttore Parco Archeologico del Colosseo
      Dana Firas Presidente Petra National Trust e ICOMOS Giordania

      consegna del Premio “Paestum Mario Napoli” a
      Dana Firas Presidente Petra National Trust e ICOMOS Giordania

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Cerere ore 18.00 · 20.00

      FORUM SUL TURISMO NEL SUD ITALIA: CRESCITA, DIFFERENZIAZIONE, ACCESSO AL CREDITO PER AUMENTARE LA COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE

      indirizzi di saluto
      Franco Alfieri Sindaco di Capaccio Paestum
      Ugo Picarelli Fondatore e Direttore della BMTA

      apre i lavori
      Felice Casucci Assessore alla Semplificazione Amministrativa e al Turismo della Regione Campania

      modera
      Vincenzo Chierchia Giornalista de Il Sole 24 Ore

      Tavola rotonda “L’orizzonte dell’industria turistica post PNRR: un sistema di imprese moderne per un mercato globale”
      Giancarlo Carriero Presidente Convention Bureau Napoli
      Renzo Iorio Past President Confindustria Alberghi
      Costanzo Jannotti Pecci Vice Presidente Unione Industriali di Napoli
      Marina Lalli Presidente Federturismo Confindustria

      Giuseppe Nargi Direttore Regionale Campania, Calabria e Sicilia Intesa Sanpaolo

      intervengono
      Pietro Diamantini Direttore Business AV Trenitalia
      Organizzazioni datoriali regionali
      Vito Cinque Vice Presidente Confindustria Salerno
      Raffaele Esposito Presidente Provinciale Confesercenti Salerno
      Giuseppe Gagliano Presidente Provinciale Confcommercio Salerno e Federalberghi Salerno
      Costanzo Iaccarino Presidente Federalberghi Campania
      Giuseppe Scanu Presidente FIAVET Campania e Basilicata
      Vincenzo Schiavo Presidente Confesercenti Napoli e Campania
      Enti Locali
      Teresa Armato Assessore al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli
      Attilio Cappa Assessore al Turismo del Comune di Benevento
      Alessandro Ferrara Assessore alle Attività Produttive e al Turismo del Comune di Salerno
      Laura Nargi Assessore alle Attività Produttive e al Turismo del Comune di Avellino
      Assessore al Turismo del Comune di Caserta

      saluto di benvenuto ai Buyer europei selezionati dall’ENIT e ai Buyer nazionali di ArcheoIncoming
      Roberta Garibaldi
      Amministratore Delegato ENIT in attesa di conferma

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Velia ore 18.00 · 19.30

      IN VIAGGIO CON GLI ETRUSCHI IN TOSCANA: BUONE PRATICHE E PROGETTI DI ECCELLENZA
      a cura di Toscana Promozione Turistica

      intervengono
      Chiara Lanari
      Coordinamento progetto Toscana Terra Etrusca – Regione Toscana – Comune di Chiusi
      Maria Angela Turchetti
      Comitato scientifico Toscana Terra Etrusca – Etruscologa, Ministero della Cultura
      Toscana Terra Etrusca: un progetto di aggregazione e valorizzazione
      Francesco Tapinassi
      Direttore Toscana Promozione Turistica
      Il passaggio tra valorizzazione dei beni culturali e promozione turistica: il prodotto turistico omogeneo
      Silvia Guideri
      Direzione Parchi e Musei della Val di Cornia
      Marta Coccoluto
      Responsabile Parco Archeologico di Baratti e Populonia
      I grandi attrattori museali e l’esperienza del Parco Archeologico di Baratti e Populonia
      Agnese Carletti
      Sindaco di San Casciano dei Bagni
      Itinerari etruschi delle acque e scoperte: il Santuario ritrovato a San Casciano dei Bagni
      Cecilia Luschi
      Dipartimento di Architettura Università di Firenze
      La pietra scolpita che parla dal passato. L’ologramma come strumento innovativo per la ricerca e la comunicazione dei beni culturali
      Mariarosaria Colacino
      Responsabile Progetto “MiRasna” di EGA Entertainment Game Apps
      Valorizzazione della Civiltà Etrusca e Gamification

      a seguire animazione con musici e rievocatori Etruschi delle Associazioni Suodales ed Herentas e degustazione di ispirazione etrusca a cura di Vetrina Toscana

      ____________________________________________________________________________________

      Sala Nettuno ore 18.45 · 19.30

      INCONTRI CON I PROTAGONISTI
      Presentazione dei dieci rilievi rupestri assiri, raffiguranti gli dèi dell’Antica Mesopotamia, ritrovati in Iraq presso il sito di Faida a 50 km da Mosul nel Kurdistan, scoperta vincitrice della 6ª edizione dell’International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”

      coordina
      Flavia Marimpietri Giornalista Raiuno

      interviene
      Daniele Morandi Bonacossi Direttore della Missione Archeologica Italiana nel Kurdistan Iracheno e Ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte del Vicino Oriente Antico dell’Università di Udine

       

    X