INGRESSO GRATUITO

La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico è sede dell’unico Salone espositivo al mondo nel suo genere e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali, oltre che opportunità di business per gli operatori dell’offerta nel Workshop con i Buyer esteri selezionati dall’ENIT.

Obiettivo dell’iniziativa è valorizzare Parchi e Musei Archeologici, promuovere destinazioni turistico archeologiche, favorire la commercializzazione, contribuire alla destagionalizzazione e incrementare le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.

La manifestazione ha quali Enti Promotori la Regione Campania, la Città di Capaccio Paestum e il Parco Archeologico di Paestum e Velia, è patrocinata dal Ministero della Cultura, dal Ministero del Turismo, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dall’Anci ed è riconosciuta quale best practice di dialogo interculturale dalle organizzazioni governative internazionali della cultura e del turismo dell’Onu, Unesco e UN Tourism.

NEXT foto Tab
Slideshow TempioNettunoXXedizione
AS4 6229 scaled
Khaled al Asaad
Sebastiano Tusa
Slideshow Streaming
ArcheoIncoming
Palmira Bardo Slideshow
BMTA Arabo
Paesi esteri agg
AS4 6000 scaled
Archeoexperience BMTA2018
Archeovirtual slideshow 2018
previous arrow
next arrow
 

Bouchenaki 1

La dichiarazione del Presidente Onorario della BMTA Mounir Bouchenaki, archeologo algerino, Direttore Generale alla Cultura dell’Unesco dal 2000 al 2006

Il patrimonio culturale riveste particolare importanza come fattore di dialogo interculturale, d’integrazione sociale e di sviluppo economico e la Borsa, riconosciuta quale best practice internazionale da UNESCO e UN Tourism, promuove la cooperazione tra i popoli attraverso la partecipazione e lo scambio di esperienze: Egitto, Marocco, Tunisia, Siria, Francia, Algeria, Grecia, Libia, Perù, Portogallo, Cambogia, Turchia, Armenia, Venezuela, Azerbaigian, India sono stati negli anni i numerosi Paesi Ospiti.

8.500

Visitatori

160

Espositori

150

Conferenze

600

Relatori

20

Paesi esteri

150

Giornalisti

16 eventi unici al mondo tutti in una Borsa

La BMTA si conferma occasione di incontro, approfondimento e divulgazione di temi inerenti fruizione, gestione, valorizzazione del patrimonio archeologico e la promozione del segmento archeologico del turismo culturale per il business professionale, gli operatori turistici e culturali del pubblico e del privato, i viaggiatori, il mondo scolastico e universitario, i media.

1 2

International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”

Il Premio intitolato a Khaled al-Asaad, l’archeologo siriano già Direttore del sito di Palmira, che ha pagato con la vita la difesa del patrimonio culturale.

3 1

ArcheoVirtual
“Mostra e Workshop di Archeologia Virtuale”

Mostra e Workshop tematico sull’evoluzione delle applicazioni digitali nel settore dei beni culturali.

2 2

Premio Internazionale di Archeologia Subacquea “Sebastiano Tusa”

In memoria del grande archeologo, dello studioso, dell’amico della BMTA, ma soprattutto dell’uomo del Sud, che ha vissuto la sua vita al servizio delle Istituzioni per lo sviluppo locale e la tutela del Mare Nostrum.

con il patrocinio di

con il sostegno di 1536x200 1

in collaborazione con

in collaborazione con 1

 

      

Archeo 05

Archeo, Main Media Partner

La copertina del numero di maggio 2024